La Storia

DAL 1525…
DI PADRE IN FIGLIO


Nel segno della A, prima lettera dell’alfabeto.



A come amore. La passione per il mestiere e per la propria terra natìa portata ogni giorno a tavola, servita e narrata nei piatti e nei calici ma senza proferire verbo. La Puglia, i Monti Dauni comunicati ma senza parlare. Assaggiando. Con la A.

A come arte. Perché far mangiare bene è un’arte e se non sei geniale tra i fornelli o con le mani, allora non puoi far parte della dinastia Di Biccari, maestri fornai sin dal lontano 1525. Secoli di arte cotta a paglia, di Pane & Salute.

Arte come figlio d’arte. La A di Antonio, alunno prima e maestro poi, figlio di Angelo da Orsara di Puglia, ideatore e fondatore di Trilussa nel 1990: ristorante di qualità e 65 proposte di pizza (alta o bassa), vino e dolci della casa. Sentirsi a casa, coccolati e viziati in tutto e per tutto.

Amore, arte e tradizione. Quella vera, antica, tramandata con passione e dedizione. Da Pane&Salute a Trilussa, fino a Salustri. Di padre in figlio.


Alcune delle nostre foto